Notizie

Autorizzazione al viaggio per l'Unione Europea

A partire dal 2021, tutti i cittadini extracomunitari dell’Area Schengen che precedentemente erano esenti dall’obbligo del visto, necessiteranno di una autorizzazione di viaggio.

L’Area Shengen o Accordo di Shengen equivale ad un trattato che garantisce ai cittadini europei il diritto di transitare, senza la necessità di un controllo del passaporto, in 26 paesi del continente.

A causa della sempre più frequente minaccia del terrorismo e della crisi migratoria, i paesi facenti parte del trattato, al fine di aumentare la sicurezza delle frontiere, hanno deciso di creare l’ETIAS, ossia il Sistema Europeo di Informazione e Autorizzazione di Viaggio (sigla in Inglese), con il quale saranno raccolti dati dei viaggiatori prima dell’imbarco, permettendo così all’Unione Europea di determinare se vi siano o meno rischi per la sicurezza del blocco.

Per richiedere l’ETIAS, è sufficiente compilare un formulario on line con i dati personali ed i paesi che l’interessato visiterà, nonché un questionario sulla sicurezza e salute, oltre alla presentazione di un passaporto valido.

A seguito dell’invio della documentazione, le informazioni saranno inserite nel sistema e incrociate con tutte le banche dati di sicurezza dell’Area Shengen, in cui sarà fatta realizzata una analisi del rischio. Nel caso in cui alcuni paesi riscontrino la necessità di fare una analisi più approfondita, la richiesta sarà processata manualmente dalle autorità competenti. Nel caso in cui il viaggiatore non fornisca nessun motivo per detta analisi, l’ETIAS verrà emesso automaticamente in pochi minuti.

L’autorizzazione sarà valida per tre anni e potrà essere utilizzata per diversi ingressi nel vecchio continente. Il periodo massimo di permanenza del viaggiatore è di 3 mesi, ogni 6 mesi.

È doveroso ricordare che, l’ETIAS non garantisce automaticamente il diritto di ingresso o permanenza, spettando la decisione finale alla polizia di frontiera.


Squadra immigrazione - Guarnera Advogados

Condividere:

voltar